MENU

Spiritualità cattolica – Liturgie

Cattedrale di GloucesterSi tratta di liturgie utilizzate nei servizi del Gruppo di preghiera ecumenica delle Tre Contee per gli Animali, che si riunisce ogni primo sabato del mese alle 12.15 nella Cattedrale di Gloucester. Sono stati composti da Revd Helen Hall e possono essere utilizzati e adattati per qualsiasi gruppo o individuo.

Liturgia A

Preside:

Quanto sono meravigliose le opere delle tue mani.

I cieli dichiarano la tua gloria, o Signore;

L’arco del cielo mostra il tuo lavoro.

Ringraziamo, o Signore nostro Dio,

Per tutta la tua meravigliosa creazione.

Tutti: Vi lodiamo, vi ringraziamo, vi glorifichiamo, Signore Dio, creatore e sostenitore di tutti.

Preside: Per gli occhi gentili del cervo, l’amicizia dei cani, la fusa dei gatti, la forza degli orsi, la bellezza di un ippopotamo, l’umorismo degli scimpanzé, l’intelligenza dei gorilla, la grazia dei delfini e la magnificenza delle balene.

Tutti: Siamo grati, o Dio.

Preside: Per il legame tra tutte le creature viventi create dallo stesso autore, e per la memoria della nostra parentela con il mondo animale acceso ogni volta che appare un arcobaleno.

Tutti: Siamo grati, o Dio.

Preside: Teneteci consapevoli della visione del regno pacificato in cui tutte le creature viventi abitano in armonia.

Tutti: Questo preghiamo, o Dio.

lettura

Sì, Dio è buono – nella terra e nel cielo, dalle profondità dell’oceano e dalla diffusione del legno, Diecimila voci sembrano piangere: Dio ci ha resi tutti e Dio è buono. Gli uccelli allegri prolungano il ceppo, il loro canto con ogni primavera rinnovata; E aria mite, e la pioggia che cade, Ognuno sussurra dolcemente: Dio è buono.

(di John Hampden Gurney)

[Altre letture, ad esempio da J.H. Newman, Scrittura, ecc.]

Riflessione silenziosa

Preghiere aperte di intercessione, ringraziamento, ecc.

Tutti: Ascoltate le nostre preghiere, O Dio, e quelle di tutte le persone il cui cuore è lacerato dalla pietà e dall’orrore per gli animali che soffrono a causa delle persone e delle loro azioni.

Preside: Dio nostro padre, appieti di noi e di tutta la tua creazione

Tutti: Ascolta la nostra preghiera

Preside: Dall’indifferenza alla sofferenza degli animali in tutto il mondo.

Tutti: Signore salvarci

Preside: Da atti di crudeltà sconsiderata

Tutti: Signore salvarci

Preside: Dalla mancanza di coraggio nel parlare contro la crudeltà e le azioni sbagliate.

Tutti: Signore salvarci

Preside: Dalla disa un occhio all’agricoltura industriale, agli esperimenti sugli animali e allo scarto di animali indesiderati

Tutti: Signore salvarci

Preside: Signore salva il nostro mondo da queste e da tutte le crudeltà che le persone sconsideratamente infliggono l’un l’altro e a quelle creature in loro potere.

Tutti: così sia

Preside: Vivendo Dio, lodiamo nella vostra cura i membri e gli ufficiali di tutte le società e le organizzazioni dedite ad aiutare, salvare e prendersi cura degli animali, così come tutti coloro che cercano di aumentare la consapevolezza della sofferenza animale in tutti gli aspetti della vita. Benedici tutti coloro che lavorano per la causa comune di proteggere quelle delle vostre creature che non hanno voce ma grida di dolore, senza parole se non quelle pronunciate a loro nome. Attraverso Cristo nostro Signore

Tutti: così sia

Preside: Possa Dio Onnipotente, Padre, Figlio e Spirito Santo, benedire noi e tutte le vostre creature, questo giorno e sempre.

Tutti: così sia.

Liturgia B

Preside: Creatore Dio, ben primavera della vita:

Tutti: Lasciate che il vostro spirito fluisce dentro di noi.

Preside: Come la vita si mosse in acque antiche

Tutti: Hai benedetto e santificato le tue creature

Preside: Man mano che le cellule si univano e la coscienza cresceva

Tutti: Hai benedetto e santificato le tue creature

Preside: Mentre gli esseri si diffondono attraverso il mare, la terra e l’aria.

Tutti: Hai benedetto e santificato le tue creature

Preside: Niente di quello che hai fatto non era segnalato o non amato.

Tutti: Hai benedetto e santificato le tue creature

Preside: Ogni lavoro della tua mano è unico e prezioso

Tutti: Hai benedetto e santificato le tue creature

Preside: Conoscere i misteri di tutti i cuori

Tutti: Hai benedetto e santificato le tue creature

Preside: Affidandosi alla cura dell’umanità fragile

Tutti: Hai benedetto e santificato le tue creature

Preside: Rendici degni della tua grande fiducia.

Tutti: Benedici e invita i tuoi servi. così sia.

Letture

Salmo 148

Altro…


Un



tempo di preghiera silenziosa e aperta

Preghiere di chiusura

Preside: Tutti gli animali minacciati, avvelenati, resi senza casa e affamati dall’avidità umana.

Tutti: Mettiamo nelle tue mani curative

Preside: Tutti gli animali hanno negato la gioia, la libertà e la realizzazione che avete fatto per loro

Tutti: Mettiamo nelle tue mani curative

Preside: Tutti gli esseri umani con il cuore appassito e compassione stentata

Tutti: Mettiamo nelle tue mani curative

Preside: Tutti gli esseri umani addolorati e scoraggiati dai nostri crimini contro il Creato

Tutti: Mettiamo nelle tue mani curative

Preside: Signore, veniamo meravigliati per la grande fiducia che avete riposto nell’umanità fragile; aiutarci ad essere più degni di quella fiducia. Ci hai dato il fardello gioioso di prendersi cura delle nostre creature; insegnaci a portare quel fardello con tenerezza e saggezza. Rivolga lo sguardo alla gloria della vostra risurrezione e inondate tutta la Creazione della sua luce.

Tutti: così sia.

Liturgia C

Preside: Dono di gioia, preghiamo per tutti gli animali privati della pienezza della vita che intendevate loro di conoscere. Per creature in gabbia o confinate; stentata fisicamente o emotivamente dalla crudeltà e follia dell’umanità. Signore nella tua misericordia

Tutti: Ascolta la nostra preghiera

Preside: Donatore di pace preghiamo per tutti gli animali che affrontano dolore o morte. Gesù portò la sofferenza di tutta la Creazione sulla croce, e tutte le ferite ferirono il Corpo di Cristo. Possano tutte le creature passare dai legami della sofferenza alla luce del vostro regno. Signore nella tua misericordia

Tutti: Ascolta la nostra preghiera

Preside: Con sapienza, preghiamo per l’umanità, per gli amministratori e per i sacerdoti di tutta la Creazione. Guidaci a nutrire e celebrare le nostre creature e a rivolgere il nostro cuore dall’avidità, dalla malizia e dall’egoismo. Signore nella tua misericordia

Tutti: Ascolta la nostra preghiera

Preside: Alpha e Omega, teniamo davanti a voi i nostri inizi e finali. Mentre le stagioni girano, nuovi occhi si aprono e vecchi occhi si chiudono. Si contrassegna la schiusa, volo e caduta di ciascuno dei vostri passeri. Mettiamo nelle tue mani le nostre vite e le nostre creature.

Tutti: così sia.

Liturgia D

Preside: Creatore Dio, ben primavera della vita:

Tutti: Lasciate che il vostro spirito fluisce dentro di noi

Preside: Come la vita si mosse in acque antiche

Tutti: Hai benedetto e santificato le tue creature

Preside: Man mano che le cellule si univano e la coscienza cresceva

Tutti: Hai benedetto e santificato le tue creature

Preside: Mentre gli esseri si diffondono attraverso il mare, la terra e l’aria.

Tutti: Hai benedetto e santificato le tue creature

Preside: Niente di quello che hai fatto non era segnalato o non amato.

Tutti: Hai benedetto e santificato le tue creature

Preside: Ogni lavoro della tua mano unico e prezioso

Tutti: Hai benedetto e santificato le tue creature

Preside: Conoscere i misteri di tutti i cuori

Tutti: Hai benedetto e santificato le tue creature

Preside: Affidandosi alla cura dell’umanità fragile

Tutti: Hai benedetto e santificato le tue creature

Preside: Rendici degni della tua grande fiducia.

Tutti: Benedici e invita i tuoi servi. così sia.

Letture

Salmo 148

Altro…

Preghiera/riflessione

Preside: Tutti gli animali minacciati, avvelenati, resi senza casa e affamati dall’avidità umana.

Tutti: Mettiamo nelle tue mani curative

Preside: Tutti gli animali hanno negato la gioia, la libertà e la realizzazione che avete fatto per loro

Tutti: Mettiamo nelle tue mani curative

Preside: Tutti gli esseri umani con il cuore appassito e compassione stentata

Tutti: Mettiamo nelle tue mani curative

Preside: Tutti gli esseri umani addolorati e scoraggiati dai nostri crimini contro il Creato

Tutti: Mettiamo nelle tue mani curative

Preside: Signore, veniamo meravigliati per la grande fiducia che avete riposto nell’umanità fragile; aiutarci ad essere più degni di quella fiducia. Ci hai dato il fardello gioioso di prendersi cura delle nostre creature; insegnaci a portare quel fardello con tenerezza e saggezza. Rivolga lo sguardo alla gloria della vostra risurrezione e inondate tutta la Creazione della sua luce.

Tutti: così sia.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *